Mar 18 Aprile 2023

Recensione Skybet

Il bookmaker Skybet ha la sua sede legale a Toronto, in Canada, e conta più di 1000 dipendenti nelle sue filiali. Per poter operare nel mercato italiano è in possesso della licenza ADM, fondamentale per garantire il rispetto dei requisiti minimi di legge legati al gioco online. Per quanto riguarda la sezione del casinò, la piattaforma risponde a Pokerstars, motivo per cui si ritrovano al suo interno molti punti in comune anche nell’impostazione grafica.

Palinsesto

Il palinsesto di Skybet è davvero molto ampio e si situa al di sopra della media offerta dagli altri bookmaker. Sono oltre 20 le discipline sportive offerte, con una particolare menzione per il calcio e la Serie A nello specifico, la quale raccoglie da sola oltre 120 mercati. Tornando su un piano generale, le competizioni che vengono garantite sono oltre 150, sommando tutti i principali sport. Dopo il calcio è probabilmente il tennis ad avere maggiore copertura, anche grazie al gran numero di tornei presenti in più aree del mondo. Sono ovviamente inseriti in palinsesto i quattro del Grande Slam ma anche tornei ATP e WTA molto minori, oltre che a Challenger locali.

Il calcio: massima copertura per i campionati europei

Il calcio domina il panorama sportivo in Europa e di conseguenza è impossibile non avere nel proprio palinsesto i principali campionati europei. Tuttavia, Skybet compie un passaggio ulteriore poiché allarga l’interesse fino alla quinta lega: questo vale per Italia, Inghilterra e Germania. Per altre realtà invece si resta solo sul principale campionato nazionale o le competizioni maggiori: è il caso, ad esempio, della FA Cup Thailandese o la Premier League Keniota.

Quote

Strumenti come il comparatore di quote possono rivelarsi indispensabili nella scelta di una piattaforma di scommesse piuttosto che un’altra. Termini come quote e payout sono parte di un gergo fondamentale per la comprensione del mondo del betting e talvolta la loro differenza tra i bookmaker può essere rilevante. Probabilmente non a proposito degli sport o delle competizioni maggiormente seguiti, dove i payout si avvicinano tutti, ma lo scarto può divenire marcato nei mercati degli sport minori e più di nicchia.

Nel caso specifico di Skybet, il payout più alto si ha con il calcio con un range compreso tra l’89.7 e il 95.6%. Seguono il basket (89.7-92.2%) e il tennis (90.8-93.7). Il payout minore tra i principali sport è quello relativo all’hockey, compreso tra il 90.3 e il 91.7%.

Bonus

Skybet non si distingue dalla totalità degli altri bookmaker che operano nel panorama italiano e la piattaforma promuove ciclicamente bonus e promozioni: alcune sono pensante a proposito di speciali competizioni, altre riguardano i nuovi iscritti ed altre ancora sono promo periodiche su specifiche giocate, ad esempio le multiple.

Nonostante Skybet sia una piattaforma che offre ampio spazio al mondo del betting sportivo, il bookmaker non tralascia le altre sezioni e con lei le varie promozioni come i bonus casinò. Skybet ha stipulato un gemellaggio con Casinò by Stars e Pokerstars, ragion per cui l’ambito di poker, slot e tutto quello che riguarda il casinò online si ritrova anche in quelle piattaforme, garantendo perciò un elevato numero di giochi a disposizione dell’utente. Infine, diversamente da altri bookmaker, Skybet non contempla il bonus senza deposito.

Skybet bonus benvenuto rientra nella tipologia dei cosiddetti welcome bonus e sono quelli che la piattaforma dedica ai nuovi iscritti. Il bookmaker non prevede che venga inserito alcun codice ma l’ammontare del bonus può essere attribuito automaticamente al soddisfacimento di alcuni requisiti. Prima però di procedere al loro elenco, può essere interessante valutare la cifra di cui si sta parlando: si intende un bonus pari al 100% della prima giocata fino ad un massimo di 10 euro. Per quanto esiguo nell’importo, lo stesso procedimento si può ripetere per 9 volte nei successivi tre mesi, fino ad un massimo (complessivo) di 100 euro.

Bonus di benvenuto: i requisiti

  • Una multipla con almeno tre eventi
  • La cifra totale scommessa deve essere di almeno 3.00
  • Accertarsi che il primo deposito non sia stato fatto con PayPal, Skrill, Neteller o MuchBetter

Metodi di pagamento

Il numero di metodologie di pagamento accettate dal bookmaker Skybet è in aumento anche se è necessario fare attenzione ad alcuni dettagli. Ad esempio è consentito il deposito utilizzando una carta di credito a circuito Mastercard ma non è possibile effettuare il prelievo, lo stesso accade con Paysafecard e Wire Transfer. Con le carte Visa e Maestro invece si possono effettuare sia depositi che prelievi e la cifra minima è pari a 5 euro. Tale valore aumenta se invece si scelgono altre metodologie: PayPal, Skrill, Neteller e MuchBetter hanno infatti una cifra minima da depositare e prelevare pari a 10 euro.

Assistenza

L’assistenza clienti non offre particolari criticità ed anzi si mostra attiva su tre differenti canali di comunicazione: la chat, l’email e il numero telefonico. Un particolare non secondario è dato dal fatto che la comunicazione con il servizio clienti è disponibile unicamente per chi ha già effettuato la registrazione, per quanto riguarda invece le domande preliminari è necessario utilizzare solo le informazioni contenute direttamente nel sito del bookmaker. Per quanto riguarda gli orari di apertura del centralino, incluso il servizio di livechat, l’inizio del servizio è previsto per le 10.00 mentre la chiusura è per le 00.00, 7 giorni su 7.

La nostra recensione su Skybet: pro e contro

Nel complesso la recensione Skybet non può dirsi negativa poiché il bookmaker ha numerosi aspetti positivi e ampi margini di miglioramento. È necessario inserire tra i pro l’elevato numero di discipline sportive offerte e il relativo numero di mercati a disposizione dell’utente, con un payout medio molto buono nel caso degli sport principali. Positiva è anche la valutazione al bonus di benvenuto Skybet: pur essendo esiguo, non ha paletti troppo restrittivi per il suo ottenimento.

Tra i lati migliorabili invece c’è l’orario dell’assistenza clienti, questo perché buona parte dei competitor stanno tentando di fornire un servizio h24. Un contro del bookmaker, inoltre, è rappresentata dalla totale assenza del live streaming, che talvolta è in grado di suscitare l’interesse degli utenti anche nei confronti di match che in altre circostanze non avrebbero eseguito.

Crediti immagine: Shutterstock

Scopri le recensioni degli altri operatori: