Lun 8 Luglio 2019

Wimbledon: il lunedì della seconda settimana

Per tutti gli appassionati di tennis Luglio è un mese particolarmente interessante: è tempo di Wimbledon, terzo Grande Slam in ordine cronologico dopo Australian Open e Roland Garros, nonché l’evento più antico del circuito di tennis.

Ma se c’è una cosa ancor più esaltante dell’inizio di questo torneo, questo è proprio il secondo lunedì di Wimbledon.

Il  motivo è semplice: è quello dedicato agli ottavi di finale del torneo ed in campo nella stessa giornata ci sono tutti i migliori. Aspettativa rispettata alla lettera se si guarda il lato maschile del torneo con Djokovic, Nadal e Federer tutti insieme in campo; meno se guardiamo il tabellone femminile dove non sono mancate eliminazioni tra le big, con conseguenti sorprese inaspettate.

Tabellone maschile

Abbiamo già segnalato la presenza del fantastico trio Djokovic, Nadal e Federer.

Il serbo e lo spagnolo hanno i due impegni più agevoli sulla carta, visto che affrontano rispettivamente il francese Ugo Humbert ed il portoghese Joao Sousa, entrambi alla loro prima volta negli ottavi di finale.  La sfida dello svizzero, invece, è quella che anche tutto il tennis italiano attende con trepidazione.L’avversario di Federer sarà infatti Matteo Berrettini, all’esordio assoluto in una seconda settimana di uno Slam. Il romano ha confermato le attese della vigilia ed è stato protagonista di un percorso sin qui fantastico che lo porta ora ad una sfida nella quale avrà molte carte da giocare.

Ancora degni di nota, gli ottavi che interessano David Goffin e Fernando Verdasco, che promette sicuramente battaglia. Probabile spettacolo anche tra lo spagnolo Bautista ed il francese Paire, mentre Kei Nishikori e Milos Raonic sono favoriti sul kazako Mikhail Kukushkin e l’argentino Guido Pella.

Tabellone femminile

Se volgiamo lo sguardo alla parte rosa del torneo, attualmente in svolgimento, sicuramente la grande rivelazione di questo Wimbledon 2019 è Cori Gauff, la 15enne tennista americana, capace di arrivare fino ai quarti di finale, dove affronterà la rumena Simona Halep. Una sfida bellissima e nella quale può davvero succedere di tutto, con la ex numero uno del mondo favorita, ma con la giovane stella statunitense che cerca la grande impresa per non dover interrompere il suo sogno.

Fari puntati anche su Serena Williams, che sta cercando di difendere il risultato dello scorso anno, ma soprattutto vuole tornare ai vertici del grande tennis: il suo prossimo ostacolo la spagnola Carla Suarez Navarro.

Dalla sua parte la clamorosa eliminazione della numero uno del mondo e del tabellone Barty che la proietta ad un’ipotetica semifinale con la ceca Petra Kvitova.

Che altro aggiungere? Lo spettacolo è ora e clicca qui per tutte le migliori quote di Wimbledon 2019