Mer 20 Maggio 2020

Lautaro al Barcellona

Che la squadra spagnola fosse particolarmente interessato all’argentino è cosa nota da tempo ma ora le voci che danno Lautaro al Barcellona sono davvero insistenti.
Stesso il connazionale, Leo Messi, avrebbe più volte espresso il desiderio di avere l’attaccante dell’inter al proprio fianco. E l’idea per dirla tutta entusiasma anche il ct dell’Argentina Lionel Scaloni che vedrebbe nel ricongiungimento delle due stelle argentine solo benefici per la loro intesa.

La cessione più cara della Serie A?

Le cifre che girano intorno alla cessione di Lautaro al Barcellona sono davvero da capogiro. Centoundici milioni di euro: è questo il valore della clausola rescissoria di Lautaro. E potrebbe diventare davvero un record se consideriamo che al momento la cessione più alta nel nostro campionato risale al 2016. Al tempo Pogba fu venduto dallo stesso Marotta al Manchester United per la modica, si fa per dire, cifra di 105 milioni di euro.

Se andiamo indietro nel passato di cifre a tanti zeri ne abbiamo sentite molte (anche se è difficile fare un confronto equilibrato tenendo il conto dei valori di mercato), ma nessuna delle grandi cessioni che ricordiamo, almeno da quando c’è l’euro, ha raggiunto questi livelli:

  • Nel 2016 il trasferimento “interno” di Higuain dal Napoli alla Juve costò 90 milioni;
  • Nel 2009 il trasferimento di Ibra dall’Inter al Barcellona 69,5 milioni;
  • Sempre nel 2009 Kakà lasciò il Milan per il Real Madrid per 67 milioni;
  • Nel 2019 Joao Cancelo volò al City dalla Juve per 65 milioni;

Se si tratta di grandi protagonisti del calcio nessuno ha mai risparmiato, ma nonostante ciò Lautaro Martinez sta per prendere il primo posto di questa particolare classifica…

La scelta giusta?

Sin dal suo arrivo nel Luglio 2018 Lautaro Martinez all’Inter ha fatto la differenza e non si è mai fermato, crescendo moltissimo. Nonostante la giovane età il 22enne argentino spicca come bomber completo e al Barcellona, accanto a Messi, potrebbe crescere ancora. Del resto ad oggi sembra il rimpiazzo ideale per un giocatore come Luis Suarez e l’idea di giocare con uno dei giocatori migliori al mondo non può che completarlo.

Dunque non ci sono dubbi: il Barca lo vuole, Messi è in trepidante attesa e da questo trasferimento ci si aspettano solo grandi cose. Meno gioia tra i tifosi dell’Inter, consapevoli di perdere un grandissimo fuoriclasse.