Mer 27 Novembre 2019

Champions League: Juventus e Atalanta vincono.

Martedì di festeggiamenti per le Italiane in Champions League

La prima giornata di Champions League è andata e le due italiane in campo hanno regalato grandi emozioni.
Questa sera è il turno di Napoli ed Inter: ma andiamo a vedere nel dettaglio le prestazioni di ieri.

La Dea non si piega

L’Atalanta a San Siro dà il meglio di sè e non solo torna in corsa sul treno che porta agli Ottavi di Champions League, ma scrive la storia centrando la prima vittoria nella competizione. 2-0 è il risultato finale del match, ma chiunque abbia visto i 90 minuti può confermare che il risultato sarebbe potuto essere ben più umiliante per la Dinamo Zagabria. I ragazzi di Gasperini passano in vantaggio al 27° grazie ad un calcio di rigore di Muriel e raddoppiano esattamente venti minuti dopo con Gomez. Di sicuro la Dea che abbiamo visto in campo ieri merita di stare tra le 16 migliori d’Europa e più per il colpo di sterzo che è riuscita a dare dopo una partenza disastrosa, che per altro.

Missione compiuta per la Vecchia Signora

A Torino la Juventus mette a segno la quarta vittoria consecutiva in questa Champions e, dopo aver archiviato la pratica ottavi a Mosca, blinda aritmeticamente anche il primo posto del gruppo D. Protagonista del match un ispiratissimo Dybala che incanta e decide il match su punizione nel recupero del primo tempo: a completare il quadro la solidità di Bonucci e anche un De Ligt in ottima forma che non manca un colpo. Tanta la delusione per CR7 che continua a vivere un momento no evidente a tutto lo Stadium.

Ora si attendono le due sfide di questa sera, poi si penserà all’ultimo turno della fase a gironi: infine si inizierà a fare sul serio con l’eliminazione diretta!