ilgiocatoreonline.it

Scommesse, Poker, Casinò, Games

I Bookmakers ed i Bonus

SNAI

Iscrizione Newletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere informazioni sulle novità del sito, sui nuovi bookmakers con licenza AAMS, i bonus, le promozioni su scommesse, poker, casinò
Le nostre news non sono invasive e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Tecnica scommesse multiple con ricopertura

La tecnica delle scommesse multiple con ricopertura si basa su un algoritmo che abbiamo creato appositamente come strumento di ausilio alle scommesse multiple, che prevede la ricopertura della nostra multipla man mano che gli eventi vengono indovinati.

Il concetto è semplice: man mano che gli eventi vengono disputati ci ricopriamo. Se vengono indovinati spendiamo dei soldi per la ricopertura e continua la nostra martingala. Se un evento della multipla è perdente, avremo vinto nella ricopertura tutto quanto abbiamo speso finora ed un piccolo guadagno.

Come abbiamo già detto nell'articolo sulle scommesse multiple alcune cose sono importantissime:

  • Gli eventi da inserire nella multipla debbono essere scelti a distanza di minimo 3-4 ore l'uno dall'altro
  • Operando sullo stesso bookmaker le quote debbono essere scelte in modo che siano in linea con quelle di mercato (in altre parole se quel bookmaker quota il segno 1 a 1,8 mentre gli altri bookmaker quotano il segno 1 a quote molto più alte, è meglio cambiare segno, ad esempio scegliere X oppure un altro mercato ad es. under/over oppure non inserire quell'evento e sceglierne un altro).
  • E' consigliabile inserire nella multipla almeno 6-7 eventi, meglio ancora se di più per due motivi fondamentali:
    1. Sfruttare i bonus che in genere vengono offerti se la multipla contiene molti eventi
    2. Garantirci dalla ricopertura fatta a costi alti in modo da poterla compensare.

La ricopertura degli eventi

Anticipo una domanda che molti di voi si saranno posti o sicuramente si porranno se vorranno utilizzare questa tecnica.

Domanda: Se nella mia multipla ho il segno 1 a quota 1,8 e nel sito di exchange lo trovo bancabile a 1,9 se lo banco mi ricopro spendendo un importo superiore di quel che andrei a vincere. Se indovinato avrei il secondo evento, ad esempio un under 2,5 a quota 1,6 bancabile a 1,7. Anche in questo caso mi dovrei ricoprire di tutto quanto speso finora, spendendo ancora un importo superiore di quel che andrei a vincere e proseguendo così fino alla fine, se la mia multipla risultasse vincente avrei speso un importo superiore a quello della vincita.

Risposta: Sicuramente una piccola abilità occorre per cercare di ricoprirsi spendendo il meno possibile o prendendo dei piccoli rischi calcolati, ma in genere non si va mai in negativo.

Ecco alcuni spunti che poi approfondiremo in un articolo dedicato alle ricoperture in modalità live:

  1. Under. In questo caso possiamo ricoprirci con tecniche diverse. Sappiamo che la quota under scende con il passare dei minuti. 
    • Una tecnica consiste nel bancare una somma e poi aspettare che la quota scenda per continuare a bancare quanto ci manca per la ricopertura completa in modo da bancare in media l'importo di ricopertura ad una quota inferiore a quella di punta nella multipla. E' rischioso, perchè in caso di goal nei primi minuti ci troveremo ad una quota banca più elevata
    • Un'altra tecnica consiste nel bancare un importo più elevato a quello di ricopertura per poi puntare l'eccedenza in caso di goal ad una quota superiore. In questo caso ci saremo ricoperti senza rischi, ma qualora non ci fosse il goal non potremo abbassare la nostra esposizione
    • Altra tecnica consiste nel puntare in pre-live un importo più elevato per poi immetterlo immediatamente in modalità live ad una quota inferiore. Anche in questo caso si va incontro al cosiddetto gol del 1 minuto.
  2. Segno 1. Nel caso di aver giocato il segno 1 (la favorita) possiamo anche qui operare in modi diversi:
    • Ricoprirci con il segno X in modo da rientrare in possesso dell'importo speso finora ed una somma inferiore sul segno 2 andando a perdere qualche euro nel caso di uscita di ques'ultimo segno. Magari in caso di goal potremo aggiustare la nostra esposizione.
    • Altra tecnica consiste anche qui nel bancare subito il segno 1 di un importo maggiore per poi aspettare che la quota dell'1 salga (o perchè il goal della favorita non arriva o perchè segna la squadra avversaria. In quest'ultimo caso la ricopertura avviene a costi bassissimi e non è raro che la favorita poi vinca in rimonta specie se il goal è avvenuto nei primi minuti).
  3. Scommesse senza ricopertura. Vanno inserite all'inizio della martingala con lo scopo di partire già con una % di vantaggio. Ad esempio scommesse come 1X pagate pochissimo o Under "facili" come under 4,5, ecc. E' bene però sempre ricoprirsi live perchè può sempre succedere di tutto, magari dopo che è venuto il goal.
  4. Altre tecniche. Si vanno ad utilizzare altri mercati, ad esempio il mercato del risultato esatto a copertura di under oppure il mercato del pari/dispari.
  5. I middles. Si utilizzano i middles, specie quando la nostra QR è elevata.

Questi ovviamente sono solo spunti, ma anche qualora ci siamo ricoperti ad un importo superiore a quello dato dalla nostra quota, possiamo contare sulle ricoperture a costo inferiore delle scommesse precedenti e dai bonus.

Ovvio che ci possono essere circostanze in cui possiamo andare incontro a delle perdite, ad esempio i casi indicati sotto, ma dobbiamo anche domandarci quante volte capitano specialmente se ne abbiamo inseriti 6 o più.

  • Abbiamo giocato il segno 1 (la favorita) e lo abbiamo subito bancato ad una quota di banca superiore a quello della nostra multipla. La squadra è andata subito in goal.
  • Abbiamo giocato under 2,5 subito bancato e la partita è finita liscia sullo 0-0
  • e cose simili per tutti gli eventi inseriti nella multipla. In questo caso andremo incontro a delle perdite, ma in proporzione piccole perchè in genere mitigate dai bonus.

Il significato dei campi

Prendiamo dimestichezza con un pò di termini usati nel nostro foglio di calcolo. Dopo aver inserito tutti i campi richiesti (eventi, tipo di scommessa, quota, importo della multipla, importo complessivo della vincita compreso di eventuale bonus, percentuale di commissione nel sito di exchange che utilizziamo) il foglio ci presenta riga per riga una serie di campi, dove in alcuni ci andremo ad inserire dei valori, altri serviranno per prendere delle decisioni.

Spalmatura del bonus. E' la prima informazione che andremo ad inserire. Ad esempio se la multipla ci dà diritto ad un bonus possiamo decidere come spalmarlo, se solo nell'ultima partita, nelle ultime due, nelle ultime tre, ecc.

Importo ricopertura. E' abbastanza intuitivo ed è un campo di inserimento dove inseriremo l'importo che abbiamo speso per ricoprirci per quell'evento.

Progressivo perdite. Abbiamo chiamato progressivo perdite l'importo totale che abbiamo speso finora ed è anche l'importo che dovremmo guadagnare minimo nell'evento successivo per ottenere un utile.

Quota ricalcolata. E' la quota che viene ricalcolata per l'evento in corso considerando l'importo di ricopertura di tutti gli eventi precedenti. Se siamo stati bravi, possiamo trovarci con un valore di quota ricalcolato molto alto. In questo caso possiamo prendere alcune decisioni. Ad esempio, inserendo in quota banca la quota offerta dal sito di exchange per bancare quell'evento, possiamo già sapere quanto bancare considerando la % di commissione inserita. Oppure possiamo fare dei giochi interessanti per cercare di ottenere delle doppie vincite, ad esempio:

  • L'evento successivo è un Under 3,5 che abbiamo in multipla a quota 1,4 bancabile in un sito di exchange a quota 1,5. La nostra quota di ricalcolo ci indica un valore di 3,2. Possiamo andare a bancare anzichè il mercato dell'under 3,5 il mercato dell'under 2,5 che è bancabile a 1,9. Andremo a spendere un pò di più perchè andiamo a bancare l'under 2,5 che ha quote più alte rispetto al 3,5 ma in caso di 3 gol avremo vinto sulla ricopertura e la nostra multipla continuerà perchè andremo poi a bancare anche il mercato dell'under 3,5 con ulteriore vincita qualora i gol fossero 4.
  • Sempre considerando l'esempio precedente se abbiamo come evento successivo un under 3,5 ed una QR elevata possiamo controllare la quota banca dell'under 2,5. Se il QR è maggiore possiamo decidere di attendere prima di bancare l'under3,5 perchè anche se ci fosse un gol nei primi minuti l'under 3,5 sarà sempre bancabile ad un valore inferiore del nostro QR.
  • Altra decisione nel caso abbiamo in multipla la doppia chance 12. Possiamo andare a puntare sul "pari" spendendo un pò di più rispetto a puntare X ma con la possibilità di vincere con la ricopertura e continuare la multipla nel caso l'incontro finisca 2-0, 3-1 o comunque "pari" con vittoria di una o dell'altra squadra.

Max ricopertura. E' l'importo totale che possiamo spendere per ricoprirci. Qualora qualche cosa sia andata storta spendendo la cifra indicata andremo ad annullare tutti i risparmi fatti in precedenza e ci ritroveremo con una "quota ricalcolo" pari a quello della nostra scommessa.

Quota banca, importo da bancare, esposizione e guadagno sono campi abbastanza intuitivi. Per l'evento che ci interessa in quel momento inserendo il valore "quota banca" che troviamo in un sito di exchange il foglio di calcolo ci indica quanto bancare. Da utilizzare solo se la nostra quota ricalcolo è ben più alta di quel valore, altrimenti l'importo da bancare deve essere maggiore del "progressivo perdite". Il guadagno è invece quanto vinciamo sulla ricopertura ed è anche una "somma a disposizione" per abbassare l'importo di ricopertura se la sequenza della multipla fosse ancora molto lunga.

Esposizione è quanto ci serve per ricoprirci.

 

Precisazioni

Da sottolineare che se abbiamo effettuato una multipla che ci dà alla fine una vincita molto elevata dobbiamo avere a disposizione una cifra non molto inferiore per poterci ricoprire.

Il foglio di calcolo non ci suggerisce come operare nè quali eventi scegliere, ma sicuramente è un valido ausilio per tutti gli scommettitori che vogliono essere dei professionisti e fare trading sulle scommesse ed ottenere profitto, non è sicuramente utile allo scommettitore della domenica che scommette per divertimento.

Come accedere

Disponibile in area riservata.