ilgiocatoreonline.it

Scommesse, Poker, Casinò, Games

I Bookmakers ed i Bonus

SNAI

Scommetti con BetFlag!

Iscrizione Newletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere informazioni sulle novità del sito, sui nuovi bookmakers con licenza AAMS, i bonus, le promozioni su scommesse, poker, casinò
Le nostre news non sono invasive e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

La dinamica delle quote

In questo articolo cerchiamo di capire perchè nel corso del tempo o nel corso della stessa giornata le quote offerte da un bookmaker variano.

Prendendo in considerazione il picchetto delle quote descritto in questo articolo al bookmaker inizieranno ad arrivare le puntate degli scommettitori.

Picchetto delle quote
Vittoria Milan 2,4
Pareggio 2,9
Vittoria Roma 3,3


Ciascun bookmaker monitorizza costantemente il flusso delle giocate e come esse si distribuiscono tra i vari segni. Se esse si distribuiscono secondo quella che era la loro probabilità determinata a priori non avrà bisogno di fare molti aggiustamenti, ma se inizieranno ad arrivare molte giocate su un solo segno potrà trovarsi scoperto.

Ad esempio potrebbe aver sottovalutato la vittoria del Milan e quindi aver determinato una quota per la vittoria del Milan più alta rispetto ad altri bookmaker e gli scommettitori, volendo scommettere sulla vittoria del Milan preferiranno scommettere presso di lui rispetto ad un altro.

Supponiamo infatti nell'esempio di prima che 100 giocatori distribuiscano le loro giocate in questo modo:

  • Segno 1: 50 giocatori a quota 2,4
  • Segno X: 30 giocatori a quota 2,9
  • Segno 2: 20 giocatori a quota 3,3


In questo modo se uscirà la vittoria del Milan (segno 1) il bookmaker avrà incassato 100 euro ma dovrà pagare ai 50 scommettitori un totale di 50*2,4= 120 euro e quindi se uscirà la vittoria del Milan avrà perso su quell'evento (partita Milan-Roma) 20 euro.
I software utilizzati dai bookmakers inizieranno ad indicare una posizione scoperta e le quote cambieranno. Verosimilmente si avrà un abbassamento della quota offerta per la vittoria del Milan e un innalzamento della quota offerta per la vittoria della Roma in quanto quest'ultima è stata giocata solo dal 20% degli scommettitori contro il 28% previsto. L'asset del singolo bookmaker dovrà sempre essere a suo vantaggio per qualsiasi evento.

Questo processo di aggiustamento sarà continuo e verrà fatto da tutti i bookmaker. Il variare delle quote permette quindi di avere in certi momenti delle situazioni di "scommessa sicura" e "scommessa di valore" a beneficio di tutti; sia per quel bookmaker che si vedrà arrivare giocate laddove vi era necessità di riequilibrare il volume delle scommesse, sia per i trader che utilizzano questa tecnica.