ilgiocatoreonline.it

Scommesse, Poker, Casinò, Games

SNAI

Iscrizione Newletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere informazioni sulle novità del sito, sui nuovi bookmakers con licenza AAMS, i bonus, le promozioni su scommesse, poker, casinò
Le nostre news non sono invasive e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Lo svolgimento del gioco

In questo articolo parleremo del regolamento del gioco del burraco secondo le regole della Federazione FIBUR per poi esaminare nell'articolo dedicato al burraco online alcune differenziazioni.

I preparativi della partita

A burraco si gioca con due mazzi di francesi compressi due jolly per ogni mazzo, quindi un totale di 108 carte.

Il giocatore posizionato sulla destra del dealer (il mazziere) "smezza" il mazzo, il dealer lo ricompone posizionando la metà che si trovava sotto sopra quella che si trovava sopra.

Dal mazzo ottenuto prepara due pile di 11 carte ciascuna, prendendole dal fondo e andando a comporle assegnando una carta a testa fino al raggiungimento del numero suddetto.

I due mazzetti vengono disposti uno sopra l'altro, ricordandosi che il mazzetto al quale è stata assegnata la prima carta dovrà essere quello sopra, le carte rimanenti, rigorosamente coperte, verranno invece posizionate al centro del tavolo e costituiranno il mazzo di pesca.

Prima di fare ciò però, il mazziere deve anche distribuire a ciascun giocatore in senso orario e una carta per giocatore alla volta 11 carte che formeranno le "mani" dei giocatori e aggiungere una carta scoperta al "monte scarti" che è fisicamente posizionato a fianco del "monte di pesca".

Le fasi di gioco

Il gioco si svolge in senso orario ed ogni giocatore al propio turno può:

  • pescare dal mazzo che è stato posizionato al centro del tavolo.
  • raccogliere tutto il "monte degli scarti".


Dopo aver compiuto una delle precedenti azioni può scegliere se creare delle combinazioni di carte valide e/o se legare una o più carte a combinazioni già esistenti.

Alla fine del suo turno, inoltre, ciascun giocatore deve scartare una carta, l'unica eccezione a questa regola avviene quando un giocatore "va a mazzetto al volo" cioè senza scartare alcuna carta dalla propria "mano".

Le combinazioni valide che si possono giocare e che andranno messe davanti a se o davanti al proprio compagno sono: 

  • Almeno 3 carte dello stesso seme in sequenza a formare una scala.
  • Almeno 3 carte dello stesso valore di qualsiasi seme.

Alla combinazione si può anche legare, in qualsiasi posizione, un jolly o una "pinella" (le carte di valore 2) per un massimo di 1 per ogni combinazione con l'eccezione della pinella che rappresenta il "2" posto nella posizione del "2" dello stesso seme. In questo ultimo caso è possibile aggiungere un jolly o una pinella.

Alcune regole generali

  • Non si possono formare combinazioni di 3 o più pinelle o di 3 o più jolly.
  • Quando si attacca una carta a una combinazione, si può spostare l'eventuale jolly o l'eventuale pinella presente ma sempre all'interno della combinazione stessa.
  • Se si raccoglie una sola carta dal monte scarti, non è possibile scartare nello stesso turno la carta stessa, ma si deve scegliere una delle carte che già si possiedono.

Lo scopo del gioco

Lo scopo del gioco è quello di avere al termine della partita un punteggio superiore a quello dei propri avversari.

Per poter realizzare questo obbiettivo, ci sono due possibili strategie di gioco:

  • Creare il maggior numero di combinazioni possibili e quindi totalizzare il maggior numero di punti possibili.
  • Cercare la chiusura il prima possibile in modo da ottenere il bonus di chiusura e far totalizzare il minor numero di punti possibile ai propri avversari.

Questo concetto è molto importante e trascurato. Il buon giocatore di Burraco sa (in base alle carte che possiede e alla situazione degli avversari) quale delle due strategie è la migliore. Ovviamente l'ideale sarebbe cercare una combinazione equilibrata di entrambe.

La chiusura e la "presa del mazzetto"

Per poter chiudere, il giocatore o la coppia, deve raggiungere 3 obbiettivi:

  • Rimanere una prima volta senza carte in mano e raccogliere il mazzetto
  • Creare una combinazione valida di almeno 7 carte detta "burraco"
  • Dopo aver preso il mazzetto rimanere per una seconda volta senza carte in mano scartando una carta che non sia una pinella o un jolly.


Il calcolo del punteggio

Dopo che una coppia o nelle sfide testa a testa il singolo giocatore ha chiuso ci procede al calcolo del punteggio.

Prima però c'è la definizione del burraco che può essere:

  • burraco puro: E' la combinazione minima di 7 carte in sequenza che non contiene jolly o pinelle se non nella loro naturale posizione
  • burraco semipuro: E' formato da una combinazione di almeno 8 carte con l'ausilio di jolly o pinella di cui almeno 7 in sequenza come fosse un burraco puro
  • burraco semplice: E' la combinazione di almeno 7 carte che contengono un jolly o una pinella


Dopo che un giocatore è riuscito a chiudere si procede al conteggio dei punti.

  • La chiusura dà diritto ad un bonus di 100 punti.
  • La canasta pura dà diritto ad un bonus di 200 punti.
  • La canasta semipura dà diritto ad un bonus di 150 punti.
  • La canasta impura dà diritto ad un bonus di 100 punti.
  • Se una squadra non è riuscita a prendere il pozzetto si scalano 100 punti

C'è poi il conteggio dei punti delle carte messe nel tavolo

  • Ogni Jolly dà 30 punti.
  • Ogni pinella dà 20 punti.
  • Ogni Asso dà 15 punti.
  • Ogni Figura, 10, 9 oppure 8 dà diritto a 10 punti.
  • Ogni altra carta (3,4,5,6,7) dà diritto a 5 punti.

Se una squadra ha preso il mazzetto ma nel frattempo l'altra coppia ha chiuso anzichè scalare 100 punti si contano (e si scalano) le 11 carte del mazzetto.

Tutte le carte rimaste in mano ad ogni giocatore vengono contate ed i punti totali vengono sottratti dal punteggio totale seguendo gli stessi criteri sopra descritti.

Le partite di burraco

Le partite di burraco vengono giocate con varie modalità, ad esempio a 2005 punti, oppure si giocano 3 mani e vince la coppia che alla fine delle tre mani (3 date di carte) totalizza il punteggio maggiore ed altre modalità che sono stabilite di volta in volta.